Moda primavera/estate 2021

Dopo diversi mesi invernali passati costretti in casa l’unica cosa a cui si può pensare ora è la speranza di un miglioramento con l’avvento dell’estate, allora perchè non impiegare il proprio tempo a riorganizzare l’armadio per essere pronti ad avere un look all’ultima moda?

I trend di questa primavera/estate 2021 urlano colore, infatti la gamma di colorazioni è vastissima e tocca tutti i punti del cerchio Itten. 

Partendo dai colori caldi troviamo i colori della terra, ovvero marrone, beige e color carne, e dirigendoci verso tinte più accese troviamo l’arancione, in tonalità intense, ed il rosso che punta più sulle tonalità sgargianti ed appariscenti. Sempre della gamma dei colori caldi una tonalità che non può mancare è il giallo brillante, come ad esempio il giallo limone.

Spostandoci sui colori freddi troviamo tonalità più tenue e tendenti al pastello, come rosa confetto e rosa pastello, lilla, glicine ed azzurro cielo.

L’unico colore che fa eccezione è il verde, ovvero un colore freddo ma che andrà di moda in tutte le sue varianti, dalle più intense e scure a quelle più delicate: salvia, sottobosco, pisello, menta e persino lime.

Ovviamente di tutti i colori anche il classico bianco sarà visto per le strade come da tradizione, sia nelle varianti sporche come panna e burro, sia il classico e pulito bianco ottico.

I colori potranno essere indossati in maniera fantasiosa con miscugli ed intrighi, oppure in versione monocolore. Torneranno di moda le fantasie a pois grossi e le stampe di fiori, sempre di dimensioni abbastanza importanti.

per quanto riguarda la tipologia di indumenti saranno una chicca i corsetti di qualsiasi genere, che hanno raggiunto l’apice di popolarità negli ultimi mesi grazie alla nuova serie tv netflix Bridgerton. 

I vestiti come sempre saranno un classico estivo ma i più gettonati saranno quelli midi e maxi, e le gonne oltre che lunghe saranno anche ampie e fresche.  Rara sarà la visione di qualsiasi indumento aderente e stretto.

Su tutti i capi la parte superiore sarà generalmente vaporosa, quindi si parla di maniche a palloncino e spalle a sbuffo, oppure con una smanicatura classica con spalline sottili. 

Le scollature saranno pazze, dalle scollature asimmetriche a quelle con reggiseni a balconcino. Ma anche quelle classiche ed eleganti, come quelle a V, a paletta e squadrate, continueranno a far parte dell’inventario della moda delle prossime due stagioni.

La comodità farà al 100% parte di questa moda estiva, infatti gli indumenti saranno abbastanza ampi e non sarà tipica la linea della vita segnata.

Passando al tessuto saranno prediletti per la produzione tessuti sottili, leggeri e velati, con utilizzo abbondante di tessuti semi trasparenti, seducenti ed eleganti.

Versace, Versace, chanel
Valentino, Bottega Veneta, Bottega Veneta
Valentino, Armani, Boss
Philosophy di Lorenzo Serafini, Alberta ferretti, Ferragamo
Miu Miu, Bottega Veneta, Alberta Ferretti
Max Mara, Jacquemus, Jacquemus
Hermès, Jacquemus, Givenchy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *